Iscriviti ad Aggiornamenti via RSS Facebook Fan Page Seguici su Twitter

| Landscapes. Declinazioni in giallo e in verde | Opening: Sabato 1 aprile 2017 Next Post 25 Aprile in Taverna

Karate. Nakayama ancora campione ad Imola
Karate. Nakayama ancora campione ad Imola
| Pubblicato il 12 Apr 2017 in: Attivita', Sport | Commenti disabilitati su Karate. Nakayama ancora campione ad Imola   visualizzato 6 volte

Si è svolta ad Imola la scorsa domenica 09 Aprile il Trofeo del Grifo, gara di karate a squadre riservata alle categorie giovanili che praticano questa disciplina.

Alla manifestazione, che si ripete ogni hanno, erano presenti 200 atleti provenienti da tutta l’Emilia Romagna, i giovani atleti si sono contesi in una giocosa battaglia sui campi di gara della Palestra  Cavina di Imola le medaglie di Campioni di karate di questa Manifestazione.

Una vera nuvola bianca prodotta dalla divisa che si indossa in questo sport, il karategi o (vestito del karate), gli atleti si differenziavano tra loro dai colori sgargianti delle loro colorate cinture.

La competizione era a squadre delle specialità di kumite (combattimento) e di kata (forma), chiaramente per i più giovani, una forma di combattimento simulato per nulla pericoloso e adatto per tipologia e sistemi di lavoro alla loro educazione al combattimento agonistico che andranno poi a sostenere nel prosieguo del loro percorso sportivo. 

Nelle fasce di età più alte, gli atleti si sono affrontati nel combattimento libero, anch’esso con regole molto severe riguardanti l’assoluto controllo per evitare incidenti.

A questa importante competizione giovanile organizzata dalla società Takeshi Imola, del maestro Gilberto Sedioli che ne è il direttore tecnico e maestro, ha partecipato con i suoi atleti l’associazione sportiva  dilettantistica Nakayama, sodalizio Reggiano diretto dai maestri Loris Guidetti cintura nera 7° dan e Loretta Gabrielli cintura nera 6° dan coadiuvati dagli Istruttori, Franco Grosso cintura nera 4° dan e Giovanni Guidetti cintura nera 3° dan.

Una trasferta di grandi soddisfazioni per questi maestri, in fatti ottimi i risultati ottenuti dai loro allievi che sono giunti a coronare il lavoro meticoloso e instancabile di questi tecnici, e in particolar modo quello della maestra Loretta Gabrielli che è la promotrice in prima persona dell’attività rivolta ai giovani.

Le performance che hanno presentato i componenti delle squadre del gruppo Nakayama hanno fatto si che dopo le eliminatorie siano stati tanti gli atleti del sodalizio reggiano che hanno raggiunto le finali, e successivamente anche tanti che hanno vinto, dando ai loro maestri la soddisfazione di aggiudicarsi il titolo di miglior società della manifestazione e campioni 2017 del Trofeo del Grifo.

Alla fine della festa sportiva, questi sono i risultati ottenuti dagli atleti della Nakayama.

Specialità kata

1° squadre classificate:(Noemi Angius – Vittorio Federzoni – Noemi Grosso), (Marco Davoli – Maramotti Stefano – Aly Hibrahim

Gabriel),(Mira Sawan – Francesco Rubbiani – Federico Gaetano),(Pietro Pighini – Luca Ceroni – Lorenzo Maramotti),(Gaia Reverberi – Mariam Sawan – Federico Stefani),(Kevin Ghiozzi – Luca Daoli – Andrea Davoli), (Simone Vecchi – Salvatore Pastore – Elisa Rovacchi),

2° squadre classificate:(Lorenzo Carandente – Savanna Rubbiani – Martina Gaetano),(Samuel Angius – Andrea Braglia – Edoardo Moscatelli),

(Luca Chiossi – Dell’Oste Vasco – Hamed Jelassi).

3° squadre classificate: (Omar Elmay – Simone Esposito – Davide Geti),(Nicole Ghiozzi – Chiara Bondavalli – Arianna Giglioli),(Rachele Pellino – Nachkebia Gvantsa – Veronica Vecchi).

Specialità kumite

1° squadre classificate: (Noemi Angius – Vittorio Federzoni – Noemi Grosso),(Marco Davoli – Maramotti Stefano – Aly Hibrahim Gabriel),(Gaia Reverberi – Mariam Sawan – Federico Stefani),(Kevin Ghiozzi – Luca Daoli – Laura Todaro – Nicole Ghiozzi),( Simone Vecchi – Salvatore Pastore – Elisa Rovacchi).

2° squadre classificate: (Lorenzo Carandente – Savanna Rubbiani – Martina Gaetano),(Pietro Pighini – Luca Ceroni – Lorenzo Maramotti),(Samuel Angius – Andrea Davoli – Arianna Giglioli),(Rachele Pellino – Nachkebia Gvantsa – Veronica Vecchi).

3° squadre classificate: (Andrea Braglia – Edoardo Moscatelli – Chiara Bondavalli),(Luca Chiossi – Dell’Oste Vasco – Hamed Jelassi).

Alla fine della giornata di questa festa sportiva e di proficui risultati tutti i partecipanti della palestra Nakayama hanno festeggiato con i loro maestri le meritate vittorie.


Comunicazione rivolta agli associati

PALESTRA KARATE MASATOSHI NAKAYAMA

V. DIGIONE 14

REGGIO EMILIA (RE)

Tel. 0522 434756 – Fax 0522 434756

Email info@nakayama.it

www.nakayama.it

www.facebook.com/Palestra.Nakayama

Karate. Nakayama ancora campione ad Imola 1



Etichette:
Potrebbero interessarti:  


single bottom
Contattaci per un preventivo gratuito!

RICHIEDI INFORMAZIONI