Iscriviti ad Aggiornamenti via RSS Facebook Fan Page Seguici su Twitter

•RRR Mob e Laioung, •Enzo Dong •Cromo Next Post TAVERNA MYKONOS APRE A PRANZO

MARC HOULE
MARC HOULE
| Pubblicato il 12 Ott 2017 in: Artisti, Dj Stories | Commenti disabilitati su MARC HOULE   visualizzato 4 volte
Marc Houle

Non gli interessano la fama o suonare ai grandi eventi, l’unica cosa che conta è esser libero di suonare ciò che vuole, e davanti alle persone di spirito libero. Dopo un lungo periodo passato tra le file della crew di Richie Hawtin assieme alla sua miglior amica Magda e Troy Pierce si separano e nel 2011 creano la propria etichetta “Items & Things” con la quale è libero di svariare da genere a genere con in mente solo voler far ballare e divertire le persone. L’abilità, l’impegno e la competenza che servono a creare set “dal vivo” sono il risultato di un’intera vita dedicata alla musica elettronica e ad un profondo amore per le macchine che le danno vita. Cresciuto a Windsor, Ontario al lato di Detroit. L’ossessione di Marc Houle per sound elettronico risale ai primi campioni sonori dei videogiochi degli anni ’80 e ed ai sintetizzatori “vintage”. Una carriera lunga piu di una decade di produzioni pubblicate dall’etichetta Minus e dalla sua ITEMS & THINGS, che non solo è responsabile di aver aiutato a definire il tanto amato sound “Minimal” della metà degli anni duemila (“On It”), e divertendosi con il progetto “techno vocals”, ha infine oltrepassato i limiti del sotto genere completamente incorporando influenze new wave, industrial e di musica disco (“Undercover”). Non si tratta di una sorpresa che le produzioni di Houle si trovino nelle selezioni dei DJ di massa fino ai super-star DJ suoi pari. Quanti possono creare una traccia adattabile al mixxaggio come “BAY of Figs”; si tratta di un club underground favorito della sua amica e collega Magda, la quale riuscì a trovare la sua strada attraverso il DJ megastar Tiesto fino a giungere sui palchi della stadium-trance raggiungedo i cuori degli ascoltatori. Un’esperto di performance dal vivo, arriva ad ogni evento non solo con cinque superbi album, Marc Houle porta con se centinaia di tracce inedite che sono pronte per far ballare una folla entusiasta. Non importa a che ora, Marc Houle ha esattamente il brano giusto di Marc Houle adatta al club o al palco da festival. Nel 2017 è uscito il suo l’ultimo album su ITEMS & THINGS intitolato “Sinister Mind”

Date disponibili per 2017:

Novembre:  4 / 11 / 18 / 25

Dicembre: 
2 / 9 / 16 / 23

 
Booking e info →
Insert alt text here

ANNA – Brina Knauss – Butch – CamelPhat – Chelina Manuhutu – Chris Liebing – Christian Smith – Claptone – Craig David – Dave Clarke – De La Swing – Derrick L Carter – Dirty Vegas – Diynamic Showcase – Diynamic Showcase – Dj Gregory aka Point G – Eagles & Butterfly – Eduardo De La Calle – Emanuel Satie – Erick Morillo – Fedde Le Grand – Felix Krocher – Francesco Tristano – Gary Beck – Goldfish – Guy Gerber – H.O.S.H. – Henrik Schwartz – Hidden Empire – Jan Blomqvist – Jean Claude Ades – Jeff Mills – Jeremy Olander – Johannes Brecht – Juan Atkins – Karmon – Kenny Larkin – Kollektive Turmstrasse – Kydus – Lauren Lane – Laurent Garnier – Lea Dobricic – Lehar – Magdalena – Marc Houle – Marco Nastic – Mark Knight – Martin Solveig – Sita Abellan – Stimming – Matador – Monkey Safari – Moowalk – Oliver Koletzki – Ost & Kjex – Purple Disco Machine – Rafael Cerato – Sebastian Mullaert (aka Minologue) – Sita Abellan – Solomun – Steve Rachmad – Stil Vor Talent Showcase – The Avener – Tiefschwarz – Tommy Four Seven – Tube & Berger – Wolfgang Flur (ex KRAFTWERK)

Insert alt text here
Club Culture srl
viale Africa 120, 00144, Roma

MARC HOULE 1



Etichette:
Potrebbero interessarti:  


single bottom
Contattaci per un preventivo gratuito!

RICHIEDI INFORMAZIONI