Iscriviti ad Aggiornamenti via RSS Facebook Fan Page Seguici su Twitter

organizza la tua festa Next Post FDJ List Top 100 poll. Please cast your vote for DJ KATTYQ (no registration required, just vote with

Kawasaki Puccetti Racing
Kawasaki Puccetti Racing
| Pubblicato il 31 Mag 2017 in: Sport | Commenti disabilitati su Kawasaki Puccetti Racing   visualizzato 2 volte

Primo podio in Superbike per il Kawasaki Puccetti Racing a Donington. Vittoria per Sofuoglu e Razgatlioglu.

Per il Kawasaki Puccetti Racing, il sesto round della stagione 2017 che si è tenuto al Donington Park Circuit questo fine settimana, sarà sicuramente da ricordare.
In WorldSBK, la squadra di Reggio Emilia, che qui ha schierato due piloti in pista, ottiene il suo primo podio assoluto nell’anno di debutto come team privato nella categoria.
A segnare questo risultato è stato Leon Haslam, wildcard di casa sul famoso circuito britannico. Il campione inglese si è dimostrato subito motivato a dimostrare il suo potenziale in sella alla Kawasaki del team risultando veloce già nelle libere del venerdì.
Scattato ottavo in Gara 1, dopo che una caduta in Superpole 2 gli aveva impedito di migliorare, Haslam ha saputo condurre una prova priva di sbavature, che gli ha permesso di tagliare il traguardo in seconda posizione in solitaria.
Più in difficoltà invece il rookie Randy Krummenacher: lo svizzero chiude  in 14esima posizione una Gara 1 in rimonta, dopo che un contatto al primo giro lo ha costretto alla rimonta dalle retrovie.
Sfortunata invece Gara 2 per entrambi i portacolori della squadra nella categoria Superbike. Randy Krummenacher esce di scena alla prima curva, mentre Leon Haslam, costretto a chiudere per non entrare in contatto con un altro pilota, cade al secondo giro mentre era in lotta per il podio.
In Supersport si conferma il dominio di Kenan Sofuoglu. Il campione in carica, partito dalla pole position, non viene fermato nemmeno dalla bandiera rossa esposta dopo appena tre giri. Portatosi subito al comando al restart, il turco ha creato il vuoto dietro sé, conquistando in solitaria la sua terza vittoria consecutiva quest’anno.
Chiudono invece rispettivamente 11esimo e 17esimo i giovani Kyle Ryde e Michael Canducci, che durante il fine settimana hanno sofferto le difficoltà di una pista tecnica come quella di Donington.
A completare la serie di successi al circuito inglese è stato Toprak Razgatlioglu, protagonista di un’altra straordinaria performance. Il pilota turco della categoria STK1000 si è portato al comando dopo soli poche tornate, giungendo al traguardo con un vantaggio di 1.813 s sugli inseguitori.
Razgatlioglu è ora primo in classifica generale a 9 punti da Rinaldi.
Nella gara della categoria WorldSSP300, il turco Asrin Rodi Pak, sostituto dell’infortunato Cabuk, giunge 25esimo al traguardo in rimonta dalla 29esima casella dello schieramento di partenza.
Il 17 e 18 giugno 2017 si tornerà in Italia per il settimo round stagionale che si correrà al Misano World Circuit Marco Simoncelli di Misano Adriatico.

First podium in Superbike for Kawasaki Puccetti Racing at Donington Park.
Victory for Sofuoglu and Razgatlioglu.

The Sixth round of the 2017 season at Donington Park Circuit will be one to remember for the Kawasaki Puccetti Racing.
The team of Reggio Emilia, which has had two riders riding in WorldSBK this weekend, has scored here its first ever podium finish in the year of debut as private team in the Superbike series.
It was Leon Haslam to make this result as he rode here as wildcard in his home round on the British race track. The English rider was able to demonstrate his potential on the team’s Kawasaki already during Friday free practices.
As he got off the line eighth in Race 1, after that a crash during Superpole 2 prevented him from improving, Haslam was able to make a perfect ride, which permit him to cross the finish line alone in second position.
WorldSBK rookie Randy Krummenacher race weekend has been more difficult: the Swiss rider ended 14th. After he was pushed wide at Turn 1, Krummenacher had to recovery from the back.
Race 2 has been unfortunate for both the team’s standard-bearer in WorldSBK. Randy Krummenacher crashed out at Turn 1, while Leon Haslam who was fighiting for the podium was pushed wide from another rider crashing out after just 2 laps.
In WorldSSP Kenan Sofuoglu continued to dominate winning his third race in a row. The unstoppable reigning world champion was immediately back leading the race after it was once red flagged due to oil on the track.
Kyle Ryde and Michael Canducci who struggled all the weekend at the difficult English race track finished respectively 11th and 17th.
To complete the series of success at Donington Park has been Toprak Razgatlioglu, protagonist of another extraordinary performance. In STK100  race, after just a few laps the Turkish rider brought himself to lead the group, ending with a gap of 1.813 on the group behind.
Razgatlioglu is now first in the general standing, 9 points ahead of Rinaldi.
In WorldSSP300 race, the Turkish rider Asrin Rodi Pak, who is substituting injured Cabuk, ended 25th after recovering from the 29th spot on the starting grid.
On the 17th and 18th June 2017 the FIM World Superbike Championship will head back to Italy for the seventh seasonal round in Misano Adriatico at Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Kawasaki Puccetti Racing 1



Etichette:
Potrebbero interessarti:  


single bottom
Contattaci per un preventivo gratuito!

RICHIEDI INFORMAZIONI